Caterina Maria Sala

SOPRANO

Nasce a Lecco nel 2000, la sua esperienza musicale ha inizio con lo studio della tromba sotto la guida del Maestro M. Sommerhalder all’età di otto anni e, contemporaneamente, comincia un percorso di canto all’interno del “Gruppo Vocale Famiglia Sala” composto dai sette membri della sua stessa famiglia. Con questo gruppo continua ad esibirsi in numerosi concerti in Italia e all’estero sperimentando un repertorio che spazia dalla polifonia rinascimentale e barocca fino alla Chanson novecentesca vincendo il secondo premio al Concorso Nazionale “Franchino Gaffurio” 2009 e, nel 2012, il Primo premio al concorso Internazionale Città di Rimini. Viene selezionata e si esibisce nel 2016 nella trasmissione televisiva di RAI UNO “Prodigi la Musica è vita”.

In qualità di Soprano solista si esibisce nel Gloria e nel Magnificat di A. Vivaldi, nell’Oratorio di Natale di C. Saint Seans e nel Requiem di W. A. Mozart con il Coro Città di Como e l’orchestra Nuova Cameristica di Milano.

Nel Novembre 2018 sempre in qualità di Soprano Solista si esibisce nella Petite Messe Solennelle di G.Rossini e nella Messa in G-Dur di F. Schubert.

Nel Gennaio 2018 è vincitrice del concorso ASLICO nella Categoria Emergenti e del Premio del Pubblico. Viene selezionata per frequentare nell’anno 2019-2020 l’Accademia di alto perfezionamento per cantanti lirici del Teatro alla Scala di Milano.

Nel Novembre 2019 debutta sul palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano nel ruolo di Hermione nell’opera Die Agyptische Helena di Richard Strauss.

Nel Luglio 2020 vince il primo premio nel Concorso Lirico Internazionale di Portofino.

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram
website